La giornata di oggi ci ha visti protagonisti, insieme ai volontari della Task Force Allerta Fiume Sacco e del Coordinamento Ambiente e Salute Valle del Sacco e Bassa Valle del Liri, di un risultato importantissimo.

Alle 8.40 di questa mattina uno dei volontari ci ha segnalato un evento di inquinamento sul Torrente Alabro, nel Comune di Ferentino, uno degli affluenti del fiume Sacco. La segnalazione è stata da noi prontamente girata ai Carabinieri Forestali, alla Polizia Municipale ed al Sindaco di Ferentino, oltre che per conoscenza al Ministero dell’Ambiente. Ciò ha consentito un rapido intervento, che ha permesso di portare alla luce molte irregolarità legate a scarichi e gestione acque reflue. Diversi volontari hanno seguito le ispezioni per l’intera giornata, documentando il tutto.
Le indagini delle autorità seguiranno il loro corso: per noi, intanto, il grande orgoglio di aver contribuito, ancora una volta, alla difesa delle nostre acque e del nostro ambiente.