Raduno Acuto - Pescatori Laziali

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Raduno Acuto

In data 21/09/2013 si è riunita l'Associazione Pescatori Laziali presso il piccolo laghetto di Acuto,
forse chiamarlo lago è anche un pò eccessivo, perchè stagno si addice di più, in quanto le dimensioni sono veramente ridotte,
la località è splendita ed il posto sembra fatto apposta per passare una tranquilla giornata con la famiglia a pescare qualche piccolo carassietto presente nello specchio d'acque ed a mangiare qualche delizia cotta alla brace nei vari barbecue con cui è attrezzata la località.
Arrivare allo spot fà ammirare paesaggi mozzafiato, tipiche montagne ciociare e fresca aria mattutina.
Una giornata piacevolissima, divertente, partecipatissima (penso che anche per forum molto più grandi di PL non sia tanto facile mettere insieme tanta gente quanti eravamo noi sabato scorso!), rilassante e...chi più ne ha più ne metta!

Arrivati sullo spot tutti preparano la loro attrezzatura e si iniziano i lanci incrociati.
le tecniche di pesca sono le più svariate, dal ledgering allo spinning, dalla mosca alla pesca al colpo.
ognuno con attrezzatura da battaglia o professionale, nella totale liberta di fare quel che si voleva,
c'è stato anche qualcuno che è venuto per il semplice piacere di rivedere gli altri decidendo anche di non pescare
ma di stare in simpatica compagnia per tutto il giorno.

i soci ricoprono tutta la circonferenza del lago, e quasi da subito iniziano ad arrivare le piccole catture, il lago è abitato da microscopici carassi che quando abboccano neanche riescono a far abbassare un galleggiante, qualche carpetta e qualche bass, diciamo che non è proprio un lago in cui poter andare a pescare, come detto è il luogo ideale per la realizzazione di un raduno con annessa braciata.

e poi ecco uscire una magnifica sorpresa pescata da Yuri,
la canna schizza via dal trepiede, Yuri che l'afferra al volo prima che sparisse in acqua e poi la breve ma divertente battaglia prima che il pesce si decide ad uscire.

la giornata scorre piacevolmente tra le chiacchiere degli amici le risate e le lezioni di Pesca a mosca con il Maestro AntonioZZZ:
bravissimo (per altro è riuscito a fregare un bellissimo bass a streamer, in una situazione non esattamente facile per la pesca a mosca), gentilissimo e disponibilissimo,
Marco The Brave che, sotto la guida di Mauro, abbandona le vesti di campione di ledgering per vestire quelle ben più scomode per lui di...niubbone dello spinning! :D
Per la serie: non si finisce mai di imparare...! Intanto Daniele, Yuri & Signora non perdono d'occhio le loro lenze...
Ledgering in totale relax per due dei nostri feeder-pro giangi80 e fabio80!
Matteo e Simone studiano i migliori inganni per le carpe del Volubro...

Poi ecco arrivare il momento della braciata,
Mauro e Marco in primis alla brace, la carne era tantissima, Luca ci ha saputo fare con il macellaio, infatti pur avendo speso una sciocchezza avremmo potuto sfamare un esercito e difatti molta alla fine è pure avanzata,
ottimo anche il ciambellone portato dalla new entry Marco, di cui non ne è rimasta una briciola.

Dopo la grande abbuffata si proseguira fino alla fine nella cattura delle piccole prede sempre con tanto entusiasmo.
Inizia la saga del bass: Marco, uno dei recenti acquisti di PL, si dimostra subito un Master...a fine giornata ne avrà portati a riva ben 10!!!
...ma anche Moreno non si fa pregare!

per finire prima di andare via ecco che viene a trovarci una mandria che si abbevera prima di ritornare sui suoi passi,

Purtroppo il tempo quando ci si diverte passa sempre troppo velocemente, e così si fà ora di andar via, e finiamo quindi con una magnifica foto di gruppo.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu